15 aprile 2014

Land Rover punta allo spazio




Domani sarà svelata ufficialmente al salone di New York la nuova Discovery Vision Concept della Land Rover, un'auto che rappresenta il nuovo linguaggio stilistico delle fuoristrada indo/britanniche. Zeppa di elettronica innovativa, come i sistemi a realtà aumentata, il nuovo Terrain Response per la marcia offroad e giù giù fino ai fari laser, ha un abitacolo che può contenere 7 persone oltre a gadget come il gradino estraibile e una panchetta per star comodi all'aperto. Le linee sono più da Suv che da vera offroad, ma dobbiamo confidare sulla tradizione Land Rover che conferisce sempre ai suoi modelli ottime doti in quel settore. Contemporaneamente, sarà svelata anche la nuova Freelander, che si chiamerà Discovery sport e apparterrà alla stessa famiglia stilistica. Il debutto della Discovery Vision Concept accanto allo SpaceShipTwo della Virgin Galactic, primo veicolo spaziale privato per i viaggi fuori dall'atmosfera e ultimo business della eclettica società, corrisponde a un effettivo accordo tra le due imprese, con Land Rover nel ruolo di partner delle prossime aventure in quello che potremo definire per lei un "terreno sconosciuto".

Nessun commento:

Posta un commento