6 novembre 2015

Sportiva all'inglese


La Gran Bretagna è una specie di Bengodi per le special e le auto in "scatola di montaggio", grazie a una legislazione interna piuttosto permissiva in questo campo in deroga alle rigide norme europee. Zenos è uno dei marchi di questa galassia; produce auto "leggere e abbordabili" con scocca in alluminio e fibra di carbonio riciclata (!?) e propulsori Ford (marchio che con la loro tipica testardaggine gli albionici continuano a ritenere inglese) di chiara impronta sportiva, un po' sul tipo delle Lotus, per intenderci, ma a prezzi più bassi. Tipo una Zenos E10 standard da 203 CV e 285 Nm che pesa 700 kg (fanno 3,45 kg/CV, sufficienti per uno 0-100 in poco più di 4,5 secondi) costa 24.995 £, un filo meno di 35.000 €. Poi c'è la E10S da 253 CV a 29.995 £, 42.000 € e fischia, e ora pare sia in arrivo una versione da 300 CV che andrebbe a insidiare ufficialmente il reame Lotus ma a prezzi molto più contenuti. Sembra che gli affari della piccola azienda sul mercato interno vadano a gonfie vele e che presto ci sarà un'espansione fuori dai confini. UE permettendo.

Nessun commento:

Posta un commento