4 marzo 2016

Costano poco i cavalli Usa

OK, sappiamo che quanto a linea e stile Lincoln non si trova esattamente in cima alla lista. Ma il brand rimane il segmento luxury di Ford, oltre che storico appannaggio dell'establishment Usa. E dando un'occhiata alla nuova MKZ, modello medio 2017 si notano notevoli progressi. A cominciare dal frontale giusto un tantino Jag (ma non l'avevano venduta alla Tata?), per passare alla dotazione come al solito assai completa e al nuovo V6 di tre litri derivato dal 2.7 in archivio Ford, capace di ben 400 ponies scaricati sulle 4 ruote grazie alla trazione integrale che comprende pure il differenziale posteriore dotato di torque vectoring della Focus ST. Bene, una sorta di versione lusso di una hot rod, quindi, ammantata della comprovata qualità del marchio (per gli standard Usa) e di un blasone che tra gli americani fa sempre il suo effetto. Bene, tutto 'sto pacchetto parte da 43.575 dollari, meno di 40.000 euro. Non pochissimi in assoluto, ma andate a guardarvi un listino italiano e fate caso al prezzo delle auto con questa cavalleria. La domanda è la solita: siamo scemi noi o furbi gli yankee?

Nessun commento:

Posta un commento