17 marzo 2016

La prossima? L'assoluto

Aston Martin e Red Bull Racing hanno annunciato una collaborazione destinata a realizzare la più esagerata e prestazionale hypercar del mercato. Un mercato a sei zeri, ovviamente, visto che il prezzo della vettura che per ora viene indiviaduata soltanto con il codice di progetto AM-RB 001 si collocherebbe tra i 2 e i 3 milioni di sterline, fate voi i conti in euro, centinaio più centinaio meno. Incaricati dello sviluppo il responsabile tecnico della scuderia Adrian Newey e quello del reparto creativo della Casa, Marek Reichman; per ora nessuna dato ingegneristico sul progetto tranne che adotterà le più avanzate tecnologie in campo aerodinamico mutuate dalla F1 e lo stile aristocratico Aston. Non so quanto il teaser sia effettivamente rappresentativo dell'aspetto futuro della vettura, ma a un primo sguardo sembra più il Bluebird di Campbell che un'auto destinata circolare su strada. Comunque, tanto la scuderia quanto il brand meritano fiducia. Quindi aspettiamo.

Nessun commento:

Posta un commento