27 maggio 2016

Più V8 cattivi nel futuro


Cosworth, nome mitico per appassionati di corse e vetture esagerate, tipo la Ford Sierra. Un marchio sinora caratterizzato da piccole produzioni di alta qualità che però sta per fare il balzo verso i grandi numeri: è stata annunciata infatti l'apertura di uno stabilimento a Detroit per la costruzione di V8, che si aggiunge agli impianti in Indiana e North Carolina, allo scopo di aumentare la produzione in vista di contratti di fornitura che sembra interesseranno tutte le Case yankee, dalla Ford, per anni proprietaria del marchio, alla Chrysler, passando per GM, oltre alle forniture specializzate, come quella per la rinata TVR. Il nuovo stabilimento è destinato principalmente ai V8, come dicevo, ma sono in programma ampliamenti di gamma verso motori meno frazionati, che seguiranno specifici programmi di sviluppo e downsizing sviluppati insieme ai partner coinvolti. La scelta del Michigan e dunque legata alla vicinanza agli headquarters delle big three, ma anche ai sostanziosi contributi del governo locale, che risulta molto generoso con chi crei posti di lavoro in una delle zone più depresse degli States. La produzione inizierà ad agosto 2018.

Nessun commento:

Posta un commento