25 maggio 2016

Mach 1 al litio per cominciare

La Formula E c'è già; ora attendiamo gli e-kart. Beh, ma ci sono già, direte voi. Vero, ma quelli di cui parlo sono davvero da corsa, con uno 0-100 sotto i 5 secondi e una ripresa fulminante. Come quello prodotto dalla Bosch, che ha collaborato con la FIA e la DMSB (l'associazione tedesca per le corse automobilistiche) nella progettazione e con la Mach 1 Kart per il telaio e ha così presentato a Berlino il suo nuovo prodotto, capace di raggiungere una velocità di punta di 130 km/h grazie ai suoi due motori da 10 kW che sparano la bellezza di 300 Nm sulle ruote posteriori fin dal primo giro di ruota. Il progetto si basa su accumulatori al litio che lavorano alla tensione di 48 V ed è previsto un sistema di recupero dell'energia in frenata, dato che i motori fungono anche da generatori in rilascio. Il nuovo e-kart è ancora in fase di sviluppo e le prestazioni potrebbero aumentare ulteriormente; nel frattempo continuano test e accordi per realizzare un vero e proprio campionato ad hoc, che Bosch mira a far diventare un entry level per piloti professionisti.

Nessun commento:

Posta un commento