6 giugno 2016

Adrenalina per gatti senza coda




Quando si parla di TT l'associazione agli hot laps delle due ruote è automatica. La pista più pericolosa del mondo (è un tracciato che gira intorno all'isola con poche e velleitarie protezioni per i piloti) richiede "un pelo" incredibile, oltre che una conoscenza profonda e non sono pochi i professionisti che dichiarano di aver timore nell'affrontarla. Oggi però vi propongo un approccio differente al circuito dell'isola di Man (famosa anche per una specie di gatti) : un giro a manetta a bordo di una Subaru WRX pesantemente modificata, che eroga 600 CV e dispone di un kit aerodinamico ad hoc. Il pilota di rally brit Mark Higgins ci dà dentro di brutto e stacca un tempo di 17'49.75" sul tracciato di 60,708 km, corrispondente a una media di 204,3 km/h. Mica male, anche se il record assoluto è quest'anno di Michael Dunlop (ma va?) che in sella a una BMW S1000 Superbike ha girato in 16,58.254 alla media di 214,63 km/h. Il video è lungo e parlato alla yankee (cioè troppo), ma il sound del boxer è musica per le orecchie.

Nessun commento:

Posta un commento