3 novembre 2016

Da qui in poi si passa direttamente ai razzi



Mentre Toyota cincischia da alcuni anni sulla nuova GT-86 e sul vociferato (e richiesto) aumento di potenza del boxer di origine Subaru (ma anche no), i preparatori si sbizzarriscono a installare sull'ottima scocca della sportiva a trazione posteriore i motori che ci vogliono. Dopo l'exploit australiano di agosto, ecco ora un'altra esagerazione, stavolta a stelle e strisce. Ci ha pensato la Huddy MotorSports, che ha rimpiazzato il due litri boxer originario con un V8 di 4,5 litri Ferrari, quello della 458 Italia per la precisione. 570 cavalli sui circa 1.200 kg (ma saranno di meno visti gli alleggerimenti) della GT-86 fanno meno di mezzo chilo per cavallo, roba da eclissare la Koenigsegg One:1. Gli scarichi laterali anteriori sono la chicca, fiammate comprese. Comunque, spero per l'integrità del motore che quando hanno girato il video fosse già in temperatura: sgasare a freddo in quel modo non è certo il miglior viatico per una lunga durata.

Nessun commento:

Posta un commento