28 novembre 2016

Toyota vuole un posto nell'Olimpo delle superport



Gazoo Racing è la scuderia sportiva di Toyota e copre molteplici settori, dai rally al campionato Endurance. Accanto all'attività principale, però, realizza anche elaborazioni ufficiali sulle vetture stradali del gruppo, che vengono vendute con due brand: GRMN (Gazoo Racing Masters of Nurbürgring) e G's. Questa attività è attualmente limitata, ma Koei Saga, responsabile della divisione motori di Toyota e della stessa Gazoo, pensa sia ora di potenziare il settore delle elaborazioni per farlo diventare un vero e proprio marchio, capace di sfidare i due leader indiscussi del settore, ovvero AMG e M. Con buona pace della partnership con BMW e quindi pure M, Gazoo sta quindi pianificando edizioni cattive delle attuali e prossime sportive Toyota e Lexus, a partire dalla GT-86 GRMN Sports FR Concept per arrivare alla futura Supra. Restando nel presente, le prossime novità potrebbero nascere da questa edizione limitata della coupé Toyobaru del 2012, che adotta turbo e volumetrico assieme per portare la potenza del 2 litri boxer a 315 CV, mentre per ciò che attiene la Supra non è ancora dato sapere se e quando Gazoo sarà autorizzata a intervenire sul progetto. Ricordo però che la Lexus IS F era una vera bestia; i presupposti per qualcosa di buono, quindi, ci sono.

Nessun commento:

Posta un commento