8 dicembre 2016

Toyota la butta sul techno



Offensiva Toyota nel campo di propulsori e trasmissioni. Di qui al 2021 sono previste 17 versioni di 9 nuovi motori, 10 versioni di 6 nuovi sistemi ibridi e 10 versioni di 4 nuove trasmissioni, che comprenderanno anche una riedizione del CVT in chiave più moderna. Ovviamente l'attenzione è concentrata principalmente sull'ibrido, il consolidato cavallo di battaglia del marchio, con un innovativo sistema previsto per vettura a trazione posteriore che realizza maggiori economie anche nella marcia ad alta velocità utilizzando il motore a combustione in modo intermittente, alternandolo con i motori elettrici. Tutte le plug-in avranno il motore a combustione non più in veste di solo generatore ma collegato (anche) direttamente alle ruote come sulla Prius, mentre l'autonomia media a batteria sarà portata a 50 km grazie alla maggior capacità dell'accumulatore. Già dall'anno prossimo si dovrebbero vedere i primi modelli dotati di CVT, che dovrebbero consentire una maggiore economia d'uso attorno al 15%.

Nessun commento:

Posta un commento