20 dicembre 2016

Tutta nuova la più potente delle Octavia



Da poco è stata rivista dal punto di vista stilistico; ora debutta anche in versione top di gamma. Parlo di Skoda, della Octavia per la precisione, che ora fa debuttare la più potente vettura della serie, la RS, in variante berlina e station wagon. Modifiche al frontale, parte posteriore rivista e interni sportivi sono le sue prerogative. Sotto il cofano due motori uno a benzina e uno turbodiesel, entrambi turbo: il 2.0 TDI nella sua ultima messa a punto che eroga una potenza di 184 CV con 380 Nm da 1.750 giri e il 2.0 TSI che ora raggiunge i 230 CV con coppia massima di 350 Nm da 1.500 a 4.600 giri, la maggior potenza mai raggiunta su un modello RS. Numerosi i particolari elettivi della vettura, dai proiettori a led al cambio sportivo a 6 marce (Dsg in opzione), all’assetto sportivo più basso di 15 mm, alla carreggiata di 30 mm più larga, ai cerchi da 17 pollici di serie (optional da 18 e 19). Ci sono poi lo sterzo progressivo, il Performance Mode Select, il controllo di stabilità ESC con bloccaggio trasversale elettronico XDS+ e le sospensioni a controllo elettronico DCC che permette la scelta tra i settaggi Comfort, Normal e Sport. In listino dal 2017.

Nessun commento:

Posta un commento