8 febbraio 2017

Metti ti rubino il motore...


I tempi cambiano e così cambiano pure gli oggetti del desiderio, comprendendo nell'ambito pure i wills dei malintenzionati. Così nello stabilimento Jaguar Land Rover di Solihull, in UK, circa una settimana fa sono spariti motori per 3 milioni di sterline, in una sorta di azione commando avvenuta in due tempi. Mi spiego: il furto iniziale è avvenuto intorno alle 22.30; è stata un'azione lampo, appena 6 minuti per riempire un Tir con i motori imballati e pronti alla spedizione, appartenenti alle gamme Range Rover Sport, Discovery, XE e F-Pace. Due ore dopo altro ingresso dello stesso Tir e altro carico. Il fatto incredibile è che nessuno se ne sia accorto, perché ovviamente lo stabilimento non era certo vuoto ma regolarmente in funzione e l'autocarro ha superato tutti i controlli di sicurezza, essendo munito di quella che appariva una regolare autorizzazione. Si sospetta una complicità interna e la polizia del West Midlands è alla ricerca del Tir, che pare non si sia allontanato molto dalla fabbrica. Certo che non è facile portarli al mercato su una bancarella, i motori. Mi domando quindi chi sia il committente e come pensa di piazzarli, visto che i numeri di matricola li farebbero subito individuare. Jaguar Land Rover, in ogni caso, ha offerto una ricompensa a chi dia informazioni utili al ritrovamento della refurtiva.

Nessun commento:

Posta un commento