14 marzo 2017

Come la M5, prima della M5





Volete a tutti i costi una berlina da 600 CV ma non vi attizza la Mercedes E 63 e non ve la sentite di aspettare fino a settembre la M5? No problem, basta virare leggermente e approdare a una concessionaria Alpina, dove la B5 di ultima generazione è già in vendita, tra l'altro anche in versione station wagon, quella che, ammesso che BMW decida di realizzarla, sarebbe comunque disponibile parecchio più avanti. Realizzata sulla base della scocca a quattro ruote motrici dell'ultima Serie 5, la nuova Alpina monta il "solito" 4,4 litri V8 biturbo, che opportunamente elaborato dai tecnici tedeschi spara 608 CV e 800 Nm, sufficienti per uno 0-100 da 3,5 secondi e una velocità massima di 330 km/h, già, perché da quelle parti non si approva il concetto dell'autolimitazione di serie e dello "sblocco" soltanto a pagamento, ultima frontiera della protervia commerciale teutone. Dentro la solita cura dei particolari, con rivestimenti in nappa e ampia possibilità di personalizzazione. Meglio l'originale? Mah, con Alpina in genere si va sul sicuro.

Nessun commento:

Posta un commento