17 marzo 2017

Un po' techno, molto animale



Parlando delle muscle car il termine che viene istintivo adoperare è "animale", sorta di acronimo per intendere forza bruta quasi per nulla techno. Ma non sempre è così, lo dimostra un dispositivo installato sull'ultima Dodge Challenger SRT Demon, chiamato Torque reserve. Non stiamo parlando di qualcosa destinato alla sicurezza né tanto meno legato alla tenuta di strada, ma di un sistema che prepara l'auto a una partenza a razzo, un launch control ultraperformante. Torque reserve lavora insieme al compressore e alla centralina del motore: una volta inserito il Launch mode e non appena il motore supera i 1.000 giri chiude il bypass del volumetrico per far crescere la pressione, aumenta la portata di carburante nei cilindri e varia l'anticipo. In più bilancia la coppia generata dal V8 chiudendo brevemente l'iniezione in alcuni cilindri e ciò determina il sound che potete ascoltare appena prima del lancio guardandovi il video. Il risultato è un tempo appena sopra i 3 secondi sullo 0-100. Sì lo so, dalle nostre parti si può fare meglio con molti meno dei 717 CV della Demon. Ma la scena è indubbiamente tanta e lo scarico sicuramente più attractive di quello di quello del 4 di una Atom.

Nessun commento:

Posta un commento