7 aprile 2017

Nasce a Monza il custom Usa



Dalle custom british a quelle italiane. Dal gruppo monzese Cavauto nasce infatti MILITEM, una struttura capace di personalizzare ed elaborare con estrema attenzione al dettaglio ogni genere di vetture Usa, allo scopo di giungere a prodotti iconici e d'impatto come questa Jeep Wrangler, disponibile sia con il V6 da 284 CV e 347 Nm sia con il turbodiesel da 200 CV e 460 Nm. Il nuovo centro creativo italiano della customizzazione in stile US, ha il suo cuore in un dedicato team di R&D composto da ingegneri, tecnici elettronici e artigiani. Nel laboratorio di Erba vengono studiati e sviluppati progetti e personalizzazioni che vanno da modifiche sull’aerodinamica a interventi sul motore, comprendendo anche realizzazioni sportive, passando dagli interni realizzati su misura e artigianalmente a speciali verniciature e a tecniche di wrapping di ultima generazione. Nella sede del partner californiano si tengono e definiscono invece i rapporti con le case fornitrici di componentistica, anche per lo studio di parti speciali. MILITEM ha la sua prima “vetrina” nello showroom di Monza e i suoi prodotti rispondono, dal punto di vista tecnico, qualitativo e creativo a un’esigenza del mercato automotive, rispettando sempre e comunque le vigenti norme di omologazione europea. Le prossime realizzazioni dell’American Tailor Made di MILITEM saranno una rivisitazione della Chevy Nova del ’70, coupé, dotata del V8  LS7 2015 in alluminio da 7000 cc e 512 CV e di cambio manuale Tremec TR6060, una one off di un Chevrolet 454 pickup del 1990 e una serie di personalizzazioni del Dodge RAM 1500 e della Chevrolet Camaro 2017.

Nessun commento:

Posta un commento