14 febbraio 2018

Maybach rilancia la super S




Cinque anni fa la svolta di Maybach, passata da brand indipendente a sottomarchio, pur di ultralusso, di Mercedes Benz. A Ginevra vedremo un nuovo modello, la Maybach 6 concept, che prefigura un modello in produzione dall'estate del tutto aderente alla vettura da salone. All'esterno in evidenza gli stilemi del marchio, tipicamente la griglia verticale, il paraurti e l'abbondanza di cromature, che hanno il compito di fare la differenza rispetto alle banali Classe S. Esclusiva anche la verniciatura bicolore con un speciale effetto profondità che dona all'ampia gamma di tinte una luminosità particolare. All'interno nuove combinazioni in marrone e beige di pelle e legno per i rivestimenti, con grande scelta di combinazioni per soddisfare anche i più esigenti. Passando alla parte tecnica, la 6 concept sarà offerta con due motori: un V8 biturbo da 464 Cv e un V12 pure sovralimentato da 620, che equipaggeranno rispettivamente le versioni S560 e S 650. Prezzi da definire ma certamente assai elevati, anche se una po' di dumping sulla clientela RR e Bentley bisognerà pur farlo, se si vuole invogliarli a scegliere una super-Mercedes al posto di un marchio esclusivo.

Nessun commento:

Posta un commento