5 giugno 2018

Ritorno al futuro









Che all'Est il retaggio del lungo periodo oltre la cortina di ferro abbia lasciato il segno è un fatto. Si vede dal layout delle città, ma anche dai prodotti realizzati da quelle parti, Come per la Nobe 100, auto elettrica sì, ma con un deciso sapore vintage, corretto da un sano contributo Osten. L'auto nasce in Estonia ed è a tre ruote; per la sua realizzazione è stato lanciato un crowdfunding che ha l'obiettivo di raccogliere almeno 1 milione di dollari nei prossimi mesi. La linea ricorda un po' nel frontale una Wartburg anni '50, i cerchi una Borgward (di quelle originali), le tre ruote invece non hanno nulla a che fare con una Morgan e il complessivo sembra proprio un'auto classica cui è stato tagliato di netto un pezzo. Anche dentro sapore vintage, con una plancia essenziale ma di stile e un volante che sinceramente dubito passi la prova di crash. Ma la tecnologia arriva nella propulsione, elettrica con tre motori, uno per ruota, per un totale di 60 CV e un range attorno ai 160 km, non si sa con quale tipo di batteria. Ce n'è poi un'altra, di batteria, per luci, entertainment e clima. L'auto è elettivamente concepita per l'uso urbano, una sorta di cafe car, quindi, con la quale farsi belli (?!) agli aperitivi. Che dire, gli auguriamo buona fortuna?

Nessun commento:

Posta un commento