24 marzo 2014

Porsche vira sul 4?

E' dai tempi della 968 che non si vede più un 4 cilindri alla Porsche. Ma ora downsizing e riduzione dei costi sono arrivati persino ai marchi top; di qui il nuovo 4 cilindri che andrà a equipaggiare le prossime generazioni di Boxster e Cayman. Nessuna meraviglia, quindi; d'altronde, se Porsche corre addirittura la Le Mans con un V4... La notizia viene dai colleghi Usa di Motor Authority e questa volta l'architettura sarà boxer, ma il motore non dovrebbe derivare da uno già esistente ( il 4 della 968, che a sua volta derivava da quello della 944, era nato da una bancata del V8 della 928), anche se, vista la cilindrata di 2,5 litri, ci starebbe come "figlio" del 3,6 o del 4 litri. Comunque la potenza dovrebbe collocarsi attorno ai 400 CV, parecchio più dei 340 delle ultime versioni GTS. Iniezione diretta e turbo fanno parte del (ovvio) corredo ma il debutto dovrà con ogni probabilità attendere la fine di questa generazione, verso il 2019, preceduto però da quello dell'altro quattro, quello più tradizionale (VW) che andrà sulle Macan. Dulcis in fundo, (si fa per dire) questo motore nasce nell'ottica prestazionale Porsche e al di là dell'architettura non ha nulla da invidiare ai tradizionali 6 boxer. Non è perciò escluso, più in là, che anche qualche 911 lo utilizzi.

Nessun commento:

Posta un commento