16 aprile 2014

La nuova MX-5... radiografata

Mazda ha svelato al salone di NY il sottoscocca della prossima MX-5, che vuole rinverdire i fasti di 25 anni fa con un'auto più moderna ma che mantenga i contenuti di piacere di guida e divertimento della precedente. Nella struttura si apprezzano le sospensioni sportive e il sottotelaio di irrobustimento longitudinale, che darà alla nuova Miata la rigidità di una vera pistaiola, con una distribuzione dei pesi al 50% sui due assi. Il peso, in particolare, è stato contenuto in poco più di 1.000 kg, l'obiettivo iniziale (mancato di poco), grazie all'uso di materiali ad alta resistenza. Il motore montato sul telaio esposto è il 2 litri SKYACTIVE da 120 CV, che dovrebbe essere affiancato anche da una unità di minor cilindrata, 1,5 litri, da 100 CV. In vendita nel 2015.


Nessun commento:

Posta un commento